Stampa

Hasmik Papian

Hasmik Papian, ritratto"Strabiliante... pura magia... eccezionale... divina... il più grande successo della stagione... sensazionale... la migliore Norma possibile... un'Aida meravigliosa... un grande soprano verdiano...
un trionfo assoluto... geniale... magnifica Hasmik Papian...".
Queste sono solo alcune delle critiche lusinghiere ottenute dalla Papian, nel corso della sua carriera, dalla stampa internazionale (Washington Post, Opera News, Orpheus, Le Figaro, ecc.). Perciò può essere considerata uno dei soprani più famosi e più importanti del mondo.

L'artista armena si è diplomata all'Accademia "Komitas" di Yerevan, prima come violinista e poi come cantante. Dopo il debutto all'Opera Nazionale Armena nel ruolo di Rosina (IL BARBIERE DI SIVIGLIA) e di Mimì (LA BOHÈME), Hasmik Papian ha iniziato prestissimo la sua carriera internazionale. È stata invitata da numerosi teatri del mondo. Tra gli altri: l'Opera di Stato di Vienna (nel ruolo di Donna Anna nel DON GIOVANNI, di Rachele ne LA JUIVE, di Leonora ne LA FORZA DEL DESTINO, di Tosca e Aida); la Scala di Milano (Abigaille nel NABUCCO); il Teatro Liceu di Barcellona (Aida; l'Opera Bastille di Parigi (Mathilde nel GUGLIELMO TELL, e Lisa ne LA REGINA DI SPADE – disponibile anche in Dvd); al Metropolitan Opera di New York (Aida, Norma, Lady Macbeth, Leonora ne IL TROVATORE).

Hasmik Papian ha cantato nei Teatri d'Opera di Berlino, Monaco, Stoccarda, Amburgo, Dresda, Zurigo, Ginevra, Madrid, Siviglia, Roma, Bologna, Palermo, Ravenna, Lione, Tolone, Nizza, Montecarlo, San Pietroburgo, Mosca, Tel Aviv, Seul, Tokyo, Città del Messico, Santiago del Cile, San Paolo del Brasile, solo per citarne alcuni. In Nord America si è esibita, tra gli altri, alla Carnegie Hall di New York, e ai festival operistici di Cincinnati, San Francisco, Dallas e Toronto.

Una parte importante del suo repertorio riguarda la Norma di Bellini che ha interpretato, tra gli altri, a Vienna, Stoccarda, Mannheim, San Gallo, Torino, Trapani (Festival del Luglio Musicale), Varsavia, Marsiglia, Montpellier, Nantes, Angers, Avignone, Montecarlo, Orange (Festival dei Chorégies), Hedeland Festival (Danimarca), Stoccolma, Montréal, Vancouver, Detroit, Denver, Baltimora, Washington DC, al Met, a Rotterdam, Amsterdam (in una produzione del Teatro dell'Opera dell'Olanda, disponibile anche in Dvd). Il suo vasto repertorio conta dodici parti di Verdi (da LA TRAVIATA a Odabella in ATTILA), e comprende le tre "regine di Donizetti" (Anna Bolena, Maria Stuarda ed Elisabetta in ROBERTO DEVEREUX), a La Gioconda, Francesca da Rimini di Zandonai; Senta nell'OLANDESE VOLANTE, e SALOME.

Hasmik Papian ha raccolto innumerevoli successi anche come cantante solista e in concerto. Si è esibita come soprano nel REQUIEM di Verdi a Carcassonne, Nizza, Marsiglia, Orange (due volte al Chorégies d'Orange), Parigi (Sala Pleyel, Teatro Mogador, Teatro degli Champs Elysées), Bonn, Utrecht, Amsterdam (Concertgebouw), Varsavia (Beethoven Easter Festival), Goteborg, Santiago di Compostela, Barcellona (Teatro Liceu e Teatro Palau per la musica catalana), in Messico (Palazzo delle Belle Arti). Ha cantato la 9° Sinfonia di Beethoven a Palermo, Montreux, Tokyo e Budapest (disponibile nel Cd di Naxos). Nella Sala Concerti di Metz ha cantato le parti per soprano della 4° Sinfonia di Gustav Mahler. E, con un'accoglienza trionfale, le VIER LETZTE LIEDER di Richard Strauss. Al Festival di Radio France a Montpellier, si è esibita nel ruolo di FEDRA di Pizzetti (disponibile in Cd).

Papian è stata la protagonista principale di numerosi Concerti di Gala e di Recital-Assoli, tra gli altri a Washington DC, Los Angeles (Cattedrale di Vibiana), Il Cairo, Beirut, Baalbeck (Festival Internazionale), al Festival di Antibes, a Ste. Maxime (in occasione dell'inaugurazione della Sala Concerti), alla Konzerthaus di Dortmund, a Londra (Wigmore Hall), Vienna (Musikverein), e Parigi (Sala Gaveau).

Nel corso della sua fulgida carriera artistica, Hasmik Papian si è esibita con famosi direttori d'orchestra come Riccardo Muti, Marcello Viotti, Daniele Gatti, Nello Santi, Thomas Hengelbrock, Georges Prêtre, Michel Plasson, James Conlon, James Levine, Myun Wun Chung, Gennadi Rozhdestvenski e Valerij Gergiev. Ha cantato, inoltre, con artisti del calibro di Nikolai Ghiaurov, Sherill Milnes, Ruggero Raimondi, Leo Nucci, René Pape, Thomas Hampson, Renato Bruson, José van Dam, Roberto Alagna, Giacomo Aragall, Giuseppe Giacomini, Salvatore Licitra, Placido Domingo, Neil Shicoff, Dolora Zajick, Grace Bumbry, Fiorenza Cossotto, Elena Obrastzova e molti altri.

Hasmik Papian vive a Vienna, in Austria. È sposata, e ha una figlia.

Sito ufficiale di Hasmik Papian - : - Hasmik Papian su Facebook - : - Hasmik Papian su Youtube

Qui, impieghiamo i cookies per semplificare il tuo uso di questo sito.